menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insediato in Tribunale il nuovo presidente Michele Leoni

Leoni ha condotto processi importanti in tema di 'ndrangheta e di terrorismo (ultimo quello da poco concluso sulla strage del 2 agosto 1980 all stazione di Bologna)

Si è insediato lo scorso 5 febbraio il nuovo presidente del Tribunale di Ravenna, il forlivese Michele Leoni, da 36 anni in Magistratura. Già ad agosto aveva preso possesso del suo nuovo incarico come presidente di sezione civile (posto di nuova istituzione) anche Mariapia Parisi, ritornata a Ravenna - sua prima sede - dopo 13 anni in Corte d'Appello a Bologna.

L'insediamento di Michele Leoni è avvenuto alla presenza dei magistrati del Tribunale e della Procura, avvocati, personale della cancelleria e altre persone. Leoni ha tenuto un discorso in cui ha evidenziato la necessità di "privilegiare comunque la qualità del lavoro rispetto alla quantità, a fronte della domanda di giustizia, pena il rischio di cadere in una concezione produttivistica e aziendalistica dell'esercizio della giurisdizione, che può portare solo a conseguenze deteriori". Ha anche manifestato la volontà di superare le criticità e di migliorare lo stato delle cose, ma "dando atto che in periferia non è possibile, in costanza di carenza di risorse, che devono provenire da Roma, compiere passi decisivi".

Hanno salutato il nuovo arrivato il Procuratore della Repubblica Daniele Barberini e il presidente del consiglio dell'ordine degli avvocati di Ravenna Sergio Gonelli. Leoni vanta un'ampia esperienza in diritto sia civile che penale, settore quest'ultimo dove ha svolto presso il Tribunale di Bologna per otto anni le funzioni di presidente di sezione e per sei quelle di presidente della sezione Assise. Ha condotto processi importanti in tema di 'ndrangheta e di terrorismo (ultimo quello da poco concluso sulla strage del 2 agosto 1980 all stazione di Bologna). E' anche autore di testi giuridici e di narrativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento