Fugge all'alt dei Carabinieri e scappa per le campagne: nell'auto nascondeva la boutique del faso

Il tutto è stato sequestrato, in attesa che ne venga disposta la distruzione, mentre l’uomo è stato denunciato per ricettazione.

Carabinieri impegnati in un inseguimento per le vie di campagna. Tutto ha avuto inizio quando i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, impegnati in un posto di controllo, hanno notato una "Fiat Marea" che aveva evidentemente rallentato la marcia alla vista della “gazzella”. Il conducente ha precipitosamente accostato l'auto sul ciglio della strada Canale Molinetto, effettuando un’inversione per tornare indietro.

Gli uomini dell'Arma sono stati rapidi e reattivi a risalire in macchina ed inseguirlo, non senza difficoltà; infatti, una volta accostato il mezzo, l’uomo ha tentato la fuga per le campagne ed i militari sono stati costretti a corrergli dietro per i campi prima di bloccarlo del tutto. L’accertamento in banca dati ha dato esito positivo, non solo per i numerosi precedenti dell’uomo, ma anche per un rintraccio per notifica di un rigetto all’istanza di aggiornamento del permesso di soggiorno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri a quel punto hanno approfondito il controllo anche per verificare cosa nascondesse l’uomo, tanto da dover scappare via in quel modo. In macchina i militari hanno trovato una vera e propria boutique: peccato che si trattasse di capi d’abbigliamento, di grandi marche si, ma tutti falsi. Probabilmente quei prodotti erano destinati alla vendita sulle spiagge, dove incauti villeggianti, arrivano a spendere anche 100 europer giacche, borse o altro, contraffatti. Il tutto è stato sequestrato, in attesa che ne venga disposta la distruzione, mentre l’uomo, un senegalese di 51 anni residente a Ravenna, è stato denunciato anche per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento