rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Centro / Via Basento

Forza l'alt e scappa prendendo le strade contromano: preso dalla Polizia

Protagonista in negativo del rocambolesco episodio, avvenuto venerdì mattina, un trentenne di nazionalità tunisina, già noto alle forze dell'ordine

Inseguito per alcuni chilometri e bloccato dopo aver forzato l'alt della Polizia. Protagonista in negativo del rocambolesco episodio, avvenuto venerdì mattina, un trentenne di nazionalità tunisina, già noto alle forze dell'ordine per spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti si sono consumati poco dopo le 10.30. L'extracomunitario si trovava in sella ad uno scooter "Leonardo", quando, in via Cassino, si è trovato davanti la paletta degli agenti della Volante della Questura di Ravenna, che gli hanno intimato l'alt per un controllo.

Il trentenne, anzichè fermarsi, ha accelerato, dileguandosi in direzione di via Ravegnana. E' partita così la caccia all'uomo. Lo scooterista ha cercato di seminare la Volante, commettendo una serie di infrazioni al codice della strada. La fuga ha toccato anche via Romea, imboccata contromano, per poi concludersi in via Garigliano, dove è incappato in una caduta. L'incidente non ha fermato il tunisino, scappato passando attraverso giardini e cortili delle abitazioni presenti.

Inseguimento a Ravenna, il fotoservizio di Massimo Argnani

Gli agenti, affiancati da altri colleghi giunti in supporto, hanno monitorato gli spostamenti del soggetto, fino a bloccarlo in via Basento. E' stato portato in Questura per gli accertamenti del caso, mentre lo scooter è stato posto sotto sequestro. I poliziotti hanno percorso il tragitto fatto dal fuggiasco per verificare se si è disfatto di sostanze stupefacenti, visti i precedenti accumulati in passato.

Lo scooter usato per la fuga (16-3-2018)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza l'alt e scappa prendendo le strade contromano: preso dalla Polizia

RavennaToday è in caricamento