Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Lugo

Fugge all'alt, il lungo inseguimento termina con lo schianto: nascondeva la "coca"

Un 32enne marocchino, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di San Lorenzo di Lugo

Un inseguimento lungo circa 20 chilometri, tra Lugo e Sant'Agata sul Santerno. A metter fine alla folle corsa uno schianto. Un 32enne marocchino, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri della stazione di San Lorenzo di Lugo. Tutto ha avuto inizio quando gli uomini dell'Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno intimato l'alt ad un'auto che procedeva con fare incerto. Il conducente, anzichè fermarsi, ha schiacciato il piede sull'acceleratore. Ne è nata una lunga caccia all'uomo, che si è conclusa con l'incidente del 32enne. L'individuo è stato trovato con alcuni grammi di cocaina. La successiva perqusizione domiciliare ha permesso di recuperare il materiale per il confezionamento delle dosi. Dovrà rispondere delle accuse di detenzione ai fini di spaccio sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge all'alt, il lungo inseguimento termina con lo schianto: nascondeva la "coca"

RavennaToday è in caricamento