menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Integrazione a scuola: corsi di italiano per genitori stranieri e un Festival del cinema

L'Istituto comprensivo Cervia 2 prosegue la ricerca di stumenti e strategie innovative con i progetti Erasmus+ e Inclusione e Integrazione

L'Istituto comprensivo Cervia 2 prosegue la ricerca di stumenti e strategie innovative con i progetti Erasmus+ e Inclusione e Integrazione. Il cinema, come mediatore didattico, consente di introdurre argomenti importanti e veicolare messaggi forti perché l’immagine ha un potere immediato, soprattutto per le nuove generazioni. È un mezzo multimodale, oltre che multimediale, perché integra in una forma quasi perfetta tutti i linguaggi a disposizione dell’essere umano. “Il Festival del Cinema a scuola” sta avviando gli alunni dell'istituto a scoprire un nuovo modo di vedere ed utilizzare un film, unendo gli aspetti ricreativi a quelli didattici, sfruttando l’onda emotiva suscitata dalla visione guidata. Per questo sono stati selezionati alcuni titoli, scelti tra film non commerciali e adeguati alle diverse età dei ragazzi, che verranno votati in concorso. Dalla somma di questa votazione verrà premiato il film vincitore del primo Festival del cinema a scuola nell’ambito di un evento finale a marzo 2018.

Altra iniziativa di forte impatto sociale per l’integrazione è l’avvio di corsi di italiano come seconda lingua rivolto ai genitori stranieri degli alunni, che si pone l’obiettivo di fornire le competenze linguistiche indispensabili per la comunicazione in famiglia, con la scuola, per il lavoro, per le relazioni sociali. Per questo è stato predisposto e distribuito a scuola un questionario di screening per invitare i genitori a partecipare, in base alla conoscenza dell’italiano accertata, al corso più adatto. I corsi, che partiranno a dicembre 2017, si terranno presso la scuola primaria “G. Deledda” e saranno condotti da insegnanti della stessa scuola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento