rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Cervia

Interventi di dragaggio nel porto canale di Cervia: al via i lavori

Le mareggiate autunnali e invernali determinano la formazione di accumuli di materiale sabbioso, con un progressivo interrimento e possibili pericoli per le imbarcazioni

Il Porto canale di Cervia è soggetto da fenomeni di interrimento e di accumulo di sabbia presso l’imboccatura e l’asta in cui transitano le imbarcazioni sia da diporto che da pesca. In particolare le mareggiate autunnali e invernali determinano la formazione di accumuli di materiale sabbioso, con un progressivo interrimento e possibili pericoli per le imbarcazioni a causa dell’insufficienza dei fondali in condizioni di medio mare.

Per rendere agibile in condizioni di sicurezza la navigazione è pertanto necessario eseguire un intervento di manutenzione fondali nella parte esterna dell’asta portuale ed in un ampio settore dell’avamporto, in corrispondenza del corridoio di ingresso al porto. L’intervento sarà di movimentazione dei fondali con eliche, che prevede l’impiego di un pontone in grado di approfondire i fondali mediante l’azione delle proprie eliche, combinata dall’impiego di una benna mordente. I lavori dell’importo complessivo di 95.000 euro saranno finanziati interamente con risorse proprie dell’Amministrazione Comunale.

L’assessore ai lavori pubblici Enrico Mazzolani ha dichiarato: “Le mareggiate invernali determinano un forte insabbiamento del Porto canale, aggravando lo stato di interrimento e creando una situazione di criticità per l'agibilità e le condizioni di sicurezza della navigazione. L'amministrazione comunale pertanto ha previsto interventi di manutenzione, stanziando 95 mila euro per il lavori".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Interventi di dragaggio nel porto canale di Cervia: al via i lavori

RavennaToday è in caricamento