Spaccano il vetro di un'auto e vengono scambiati per ladri: avevano dimenticato le chiavi di casa

L'episodio si è consumato nella nottata tra sabato e domenica: erano circa le 2 quando alcuni residenti hanno udito il sordo tonfo del deflettore in frantumi

FOTO DI REPERTORIO

Hanno infranto il vetro di un'auto. Ma non erano ladri: non trovando le chiavi della vettura, non avevano trovato altre soluzioni per recuperare il mazzo del loro appartamento dimenticato nell'abitacolo. Ad esser scambiati per ladri cinque giovani brianzoli, di età compresa tra 20 e 22 anni. L'episodio si è consumato nella nottata tra sabato e domenica: erano circa le 2 quando alcuni residenti hanno udito il sordo tonfo del deflettore in frantumi. Poco dopo è stato notato un gruppo di ragazzi attorno ad una "Opel Corsa" parcheggiata in viale Forlì. Tutti assieme hanno quindi spinto in disparte, lontano da occhi indiscreti, cominciando rovistarci all’interno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto è stato chiesto l'intervento del 112. I Carabinieri della stazione di Milano Marittima hanno fermato cinque giovani brianzoli. Gli uomini dell'Arma hanno accertato che l’auto era in realtà di uno di loro e che, avendo perso le chiavi del mezzo, avevano dovuto forzare il finestrino per recuperare da dentro quelle del loro appartamento. Ironia della sorte, durante il controllo dei Carabinieri, sono anche spuntate fuori le chiavi dell’auto. "È comunque sempre bene, in caso dubbio, segnalare ogni situazione “poco chiara” alle forze dell'ordine per le verifiche del caso", viene evidenziato dall'Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Travolto mentre attraversa in pieno centro: portato in ospedale in elicottero

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento