rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Affitti estivi 'sold out' nei lidi ravennati: "A febbraio era già quasi tutto esaurito, e c'è chi ha già prenotato per il 2023"

Trovare un appartamento in affitto nel ravennate è diventato un'impresa non solo per chi cerca un'abitazione permanente, ma anche per chi vuole trascorrere un periodo di vacanza nei nostri lidi

Estate 2022 'sold out'. Trovare un appartamento in affitto nel ravennate è diventato un'impresa non solo per chi cerca un'abitazione permanente - vi abbiamo raccontato la storia di una famiglia che ha dovuto rinunciare a un'offerta di lavoro perchè non riesce a trovare una casa da affittare -, ma anche per chi vuole trascorrere un periodo di vacanza nei nostri lidi. Nell'ultimo anno e mezzo, infatti, sono aumentate molto le richieste di appartamenti estivi in affitto, complice anche il Covid che porta i turisti a preferire un'abitazione indipendente piuttosto che una sistemazione in hotel. Ma questa non è l'unica ragione che ha fatto impennare la domanda.

"Sono aumentate le richieste di affitti al mare sia per quanto riguarda il residenziale che per quanto riguarda il turistico - spiega Michele Antonini, collaboratore dell'agenzia immobiliare Reno di Brognara Donatella a Casal Borsetti - Quelle del turismo, in particolar modo, nell'ultimo anno e mezzo sono raddoppiate. Ho esaurito praticamente tutte le abitazioni che avevamo da affittare per l'estate nel giro di tre settimane, a fine febbraio l'80% degli appartamenti era già pieno. Negli anni passati, invece, capitava che ad aprile avessimo ancora la metà delle case disponibili. E c'è anche chi ha già prenotato per l'estate 2023!".

Impossibile trovare un affitto a Ravenna: "Richieste triplicate, e c'è chi preferisce tenere le case sfitte"

Il Covid ha sicuramente influito su questo aumento, ma ci sono altri elementi da considerare: "Si preferisce cercare un appartamento piuttosto che un albergo, in più ora la gente ha meno soldi da spendere, per via dei rincari degli ultimi mesi - continua Antonini - Per cui molti preferiscono fare una vacanza 'dietro casa' rimanendo in Italia, piuttosto che andare all'estero e pagare volo e quant'altro. Nonostante i rincari, però, abbiamo avuto un boom di richieste: se avessi altri dieci appartamenti li affitterei subito! Ho ancora tante richieste per agosto ad esempio, ma non abbiamo più nulla da offrire. Ci sono tante richieste anche plurimensili o addirittura per tutta la stagione, magari di persone che usano l'appartamento saltuariamente o che sono in smart working e possono lavorare anche dal mare".

L'aumento della domanda, al contrario di quanto successo per gli affitti residenziali nel ravennate, non ha però spinto a un vertiginoso aumento dei canoni di locazione. "Non abbiamo constatato grossi aumenti, o almeno noi non abbiamo ritoccato i prezzi più di tanto. In qualche caso qualche aumento c'è stato, ma dovuto soprattutto a lavori eseguiti nel corso degli anni negli appartamenti in questione".

"Costretta a rinunciare a un lavoro perchè non trovo una casa in affitto": la disperata ricerca di una famiglia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitti estivi 'sold out' nei lidi ravennati: "A febbraio era già quasi tutto esaurito, e c'è chi ha già prenotato per il 2023"

RavennaToday è in caricamento