Cronaca

Intitolata la "Piazzetta plebiscito risorgimentale per l'Unità d'Italia"

L'intitolazione della piazzetta prosegue un percorso di affermazione e valorizzazione dei valori risorgimentali legati all'Unità d'Italia, avviato da anni dall'amministrazione comunale

Sabato 14 settembre alle ore 10,00 verrà intitolata, alla presenza del Sindaco Valentina Palli e di Antonio Patuelli, la piazzetta antistante la Biblioteca Comunale di Russi, come "Piazzetta plebiscito Risorgimentale per l'Unità d'Italia - Marzo 1860". L'intitolazione della piazzetta prosegue un percorso di affermazione e valorizzazione dei valori risorgimentali legati all'Unità d'Italia, avviato da anni dall'amministrazione comunale, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna, e che ha visto l'inaugurazione, nel settembre del 2018 del monumento dedicato a Luigi Carlo Farini, e, oggi, l'intitolazione della piazzetta.

E così, quando Luigi Carlo Farini, Governatore delle Romagne e dittatore degli ex Ducati dell’Emilia,condusse le provincie a votare solennemente l'annessione all’Italia che si andava unendo e portò a Torino il risultato del plebiscito, affermò un ideale di Unità e Democrazia che ancora oggi si intende affermare con l'intitolazione di questo spazio al Plebiscito risorgimentale. I plebisciti risorgimentali delle province parmensi e modenesi e delle Romagne, tenutisi nel marzo 1860, rappresentano l'articolato percorso che ha portato all'Unità d'Italia, all'affermazione del senso e del rispetto delle istituzioni, della Patria e della Repubblica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intitolata la "Piazzetta plebiscito risorgimentale per l'Unità d'Italia"

RavennaToday è in caricamento