rotate-mobile
Cronaca

Gli "Invasori digitali" assaltano la radio del Moving infobus

Arrivano a Bagnara di Romagna le "Invasioni digitali", l'iniziativa che consiste nell'invadere luoghi della cultura per poi condividere l'esperienza attraverso i social network

Sabato a partire dalle 15 arrivano a Bagnara di Romagna le Invasioni digitali, l’iniziativa che consiste nell’invadere luoghi della cultura per poi condividere l’esperienza attraverso i social network. I partecipanti “invaderanno” il Moving Infobus, che sarà parcheggiato in piazza Marconi, per vedere e fotografare il funzionamento di Radio Sonora. In questa occasione, infatti, gli invasori potranno visitare la postazione mobile, capire come si fa la radio e partecipare alla trasmissione che Radio Sonora farà in occasione delle Invasioni digitali, direttamente dal camper posizionato nella piazza di Bagnara. Successivamente sarà possibile fare una visita guidata gratuita alla Rocca, sorta nel XV secolo a opera delle famiglie Riario e Sforza, i signori dell’epoca, sulle rovine del castello medievale fatto costruire nel 1354 da Barnabò Visconti. Una guida specializzata condurrà gli invasori dentro la Rocca, raccontandone la storia e le vicende.

“Il Moving Infobus è l’ultima novità in ambito di politiche giovanili - ha dichiarato il sindaco Riccardo Francone, referente per le politiche giovanili dell’Unione dei comuni della bassa Romagna - In poche settimane si è già fatto conoscere in più occasioni, dal "Lugout" alla camminata "Nel Senio della memoria", e ora finalmente sbarca a Bagnara, un’occasione per i nostri ragazzi di scoprire tante iniziative e progetti che possono coinvolgerli in prima persona. L’invasione digitale sarà inoltre un’opportunità per conoscere qualcosa in più sulla storia del nostro paese, grazie alla visita guidata alla Rocca”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli "Invasori digitali" assaltano la radio del Moving infobus

RavennaToday è in caricamento