menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Io dico stop": la campagna solidale che parte da Faenza e arriva fino a Calcutta

Una sinergia solidale che parte da Faenza, tocca Milano e raggiunge direttamente i tanti villaggi disseminati nei dintorni di Calcutta, con l’obiettivo di combattere concretamente l’alta mortalità infantile

Una sinergia solidale che parte da Faenza, tocca Milano e raggiunge direttamente i tanti villaggi disseminati nei dintorni di Calcutta, con l’obiettivo di combattere concretamente l’alta mortalità infantile delle zone del West Bengal. Ad attuare questa sinergia è una realtà romagnola, la start up faentina It Auction, network telematico giuridico specializzato che opera nel campo dell’organizzazione e gestione di aste online.

In questi giorni l’azienda faentina ha stretto una partnership con Project for People, onlus milanese operante da 25 anni tra India, Benin e Brasile, aree dove realizza in tandem con le comunità locali progetti di cooperazione e sviluppo sul fronte della salute/prevenzione, educazione e microcredito. Tra questi ‘Io Dico Stop’, l’ultima campagna solidale lanciata da Project for People, alla quale ha aderito la start up faentina garantendo sia sostegno economico sia la massima collaborazione al fine di divulgare obiettivi e finalità del progetto.

“Siamo onorati di appoggiare una realtà riconosciuta e autorevole come Project for People – afferma l’amministratore delegato di It Auction Renato Ciccarelli – metteremo da subito le nostre competenze digitali e tecnologiche al servizio della campagna e in particolare dell’attività di fundraising, fondamentale per assicurare la capillarità dell’azione condotta dalla Onlus in India, il cui fine ultimo è che i progetti di sostegno realizzati con i partner locali diventino nel tempo autosostenibili”. Oltre ad una donazione specifica, che consentirà a Project for People di assicurare vaccini, visite preparto, checkup infantile, assistenza nutrizionale per 100 mamme e i loro neonati negli ambulatori rurali già realizzati in India, It Auction darà ampia visibilità al progetto mediante tutti i suoi canali al fine di coinvolgere in questa rete solidale i propri partner e la comunità locale, dai privati cittadini al mondo economico sino alle istituzioni pubbliche. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento