rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

"Io dono, non so a chi, ma so il perchè!": i vincitori del concorso Avis

Individuati i vincitori dell’11° concorso indetto dall’Avis provinciale di Ravenna “Io dono, non so a chi, ma so il perché!”: 15 gli elaborati vincitori, tutti a pari merito, e 4 i lavori segnalati

Individuati i vincitori dell’11° concorso  indetto dall’Avis provinciale di Ravenna “Io dono, non so a chi, ma so il perché!”: 15 gli elaborati vincitori, tutti a pari merito, e 4 i lavori segnalati. Complessivamente sono stati 25 gli Istituti scolastici partecipanti, 66 le classi e 236 gli elaborati ricevuti dall’Avis Il responsabile Scuola dell’Avis Provinciale, Adolfo Zaccari, ringrazia i dirigenti e tutti i docenti che, partecipando al concorso, si sono dimostrati sensibili alle tematiche fondamentali dell’educazione alla cittadinanza responsabile, ai valori della solidarietà e della gratuità che da sempre l’Avis promuove nelle scuole.

Rivolge, inoltre, un ringraziamento particolare a Giovanni Zanzi per la valida e assidua collaborazione sempre profusa nel settore scuola dell’Avis provinciale. La commissione giudicatrice dell’11°Concorso Avis: “Io dono, non so a chi, ma so il perché!” ha apprezzato l’ampia partecipazione ed il buon lavoro realizzato dagli studenti sotto la guida dei loro docenti  sul  tema della  ‘donazione di sé e sulla solidarietà  fra le persone’. 25 gli Istituti scolastici partecipanti, 66 le classi e 236 gli elaborati ricevuti dall’Avis.

Sulla base del testo ‘io dono, non so a chi ma so il perché’, che ancora fa riflettere sui comportamenti sociali, i ragazzi hanno potuto cimentarsi con diversi tipi di elaborato (dal racconto per immagini, alla produzione scritta, ma anche presentazioni power point o video) per testimoniare il loro rapporto quotidiano con i comportamenti delle persone a loro vicine, persone che spesso oggi hanno  radici e culture diverse.

«Il concorso annuale di Avis per le scuole, giunto ormai alla sua 11° edizione - afferma Gemma Melandri, responsabile Scuola della sezione Avis comunale di Ravenna - ha dato la possibilità ai giovani studenti di esplorare temi quali la solidarietà e il volontariato in maniera creativa. Il numero degli elaborati pervenuti è stato anche quest’anno molto elevato, ciò dimostra il coinvolgimento degli istituti e degli insegnanti che credono in tali principi e s’impegnano per diffonderli ai loro studenti. Trovo interessanti tutte le opere - prosegue la Melandri - poiché ci hanno dato la possibilità di valutare come le nuove generazioni pensano e si muovono rispetto a temi sociali di importanza universale, visto anche il lavoro che Avis effettua nelle scuole. Spero che anche per i partecipanti sia stato un momento di riflessione e di espressione di sé importante che non dimenticheranno».

Questo l’elenco dei vincitori, tutti a pari merito: 11 per la sezione racconti per immagini; 2 per la sezione produzione scritta e 2 per la sezione produzione video.

SEZ. A – RACCONTO PER IMMAGINI:

-        classe 2°A della Sc. Sec. I° grado “A. Oriani” di Casola Valsenio ( Intera classe)

-        classe 5°C della Sc. Primaria “V. Randi” di Ravenna  ( Intera classe )

-        classe 2°A della Sc. Sec. I° grado “Don Minzoni" di Ravenna – ( Camilla Raffoni )

-        classe 3°A della Sc. Sec. I° grado "Don Minzoni" di Ravenna – ( Giorgia Cicognani )

-        classe 3°H della Sc. Sec. I° grado "Don Minzoni" di Ravenna – ( Stefania Fabbrizio )

-        classe 3° dell'Ist. Tecn. "Sacro Cuore" di Lugo – ( Giada Tedesco, Miriana Rebeggiani, Elena Emiliani )

-        classe 2°B della Sc. Sec. I° grado "Europa" di Faenza – ( Francesca Cenni )

-        classe 2°E della Sc. Sec. I° grado "Europa" di Faenza -  ( Andrea Rossi )

-        classe 2°E della Sc. Sec. I° grado "F. Baracca" di Lugo – ( Lara Zaffagnini, Lisa Zaffagnini, Caterina Testa )

-        classe 4°D della Sc. Primaria "L. Battaglia" di Fusignano -  ( Intera classe )

-        classi 5°A - 5°B della Sc. Primaria "R. Campagnoni" di S. P. in Campiano –( Intere classi )

SEZ. B - PRODUZIONE SCRITTA:

-        classe 2°E della Sc. Sec. I° grado "Ricci - Muratori" di Ravenna – ( Intera classe )

-        classe 2°B della Sc. Sec. I° grado "San Giuseppe" di Lugo -  ( Irene Iacobone, Margherita Vernocchi )

SEZ. C - PRODUZIONE VIDEO:

-        classe 3°A della Sc. Sec. I° grado "A. Baccarini" di Russi -  ( Intera classe )

-        classe 5°A ET dell'ITIS "N. Baldini" di Ravenna – ( Mohanu Alexandru Toma, Alex Spadoni, Francesco Vichi )

Opere segnalate (n. 4):

-        classe 2°B della Sc. Sec. I° grado “G. Ugonia” di Brisighella –  D. Capirossi, F. Spada, L. Samoré  (racconto per immagini)

-        classe 2°A della Sc. Sec. I° grado “Europa” di Faenza –  G. Garbini, S. Zerbini (racconto per immagini)

-        classe 2°A della Sc. Sec. I° grado “S. D’Acquisto” di Massa Lombarda –  Ihssan Kedari (produzione scritta)

-        classe 2°D della Sc. Sec. I° grado “Damiano – Novello” di Ravenna  -  A. Gatta, F. Biserni, M. Vinello, A. Lippolis  (produzione video).

Come da regolamento del Concorso la cerimonia di premiazione avverrà entro il mese di Ottobre 2013. La data e il luogo di svolgimento saranno comunicati per tempo a tutti i partecipanti.

Tutti gli elaborati ammessi al Concorso verranno esposti nell’ambito di una mostra itinerante in modo che le parole, i fumetti e i racconti dei ragazzi possano ricordare ad ogni visitatore l’importanza di un gesto semplice ma prezioso come la donazione del sangue o del plasma: un gesto che ci fa sentire cittadini più responsabili perché attenti al bene comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Io dono, non so a chi, ma so il perchè!": i vincitori del concorso Avis

RavennaToday è in caricamento