Cronaca Faenza

Pavone d'Oro, 36esima edizione: è boom di iscrizioni

Il Pavone D'Oro vero e proprio si svolgerà invece durante l'ultima settimana di Carnevale: dal 23 al 25 febbaio le semifinali al Teatro S. Giuseppe e sabato 4 marzo la finale al Masini

L'edizione 2017 del Pavone D'oro, il concorso canoro riservato agli under 18, ideato da don Italo Cavagnini nel 1969, verrà ricordata come quella che ha registrato il maggior numero di partecipanti in assoluto. Saranno infatti più di 110 i bambini e ragazzi coinvolti tra iscritti e il neo nato coro “Le Voci Bianche del Pavone D'oro” per un totale di 67 canzoni in gara. Tra i concorrenti, oltre ad un'intera classe di seconda elementare anche 13 iscritti 'fuori comprensorio' faentino. I giovani cantanti verranno accompagnati live dalle due band e dai cori del Pavone D'oro.

Mentre fervono prove e preparativi l'omonima associazione ha deciso di organizzare un'anteprima musicale domenica 4 dicembre dalle 16.30 alle 19 al Circolo “I Fiori” di Faenza. Ad esibirsi saranno alcuni dei partecipanti alle passate edizioni del Pavone D'oro  ( Erica e Lucia Fragano, Isa, Michele e Giovanni Bartolini, Mattia, Chiara e Anna Mingazzini, Ariel Alexandra Mason e Matteo Violani) e band giovanili (Revolution, Adverse, Food and Money, Katerpiller).

Il Pavone D'Oro vero e proprio si svolgerà invece durante l'ultima settimana di Carnevale: dal 23 al 25 febbaio le semifinali al Teatro S. Giuseppe e sabato 4 marzo la finale al Masini, mentre il Pavone Rock sarà di scena domenica 26 febbraio. Media Partner anche quest'anno Rcb che sarà la radio ufficiale della manifestazione. Il 36esimo Pavone D'oro è reso possibile grazie al sostegno di Clai, Credito Cooperativo Ravennate e Imolese, Conad, Confartigianato, Avis e Caffè Poli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pavone d'Oro, 36esima edizione: è boom di iscrizioni

RavennaToday è in caricamento