Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

L'Italia vince gli Europei: la notte di festa dei tifosi nelle strade della città

Da Ravenna a Marina un trionfo di magliette azzurre, bandiere, fumogeni e clacson. I tifosi ravennati festeggiano la storica vittoria dell'Italia di Roberto Mancini

Esplode la gioia dopo 120 minuti di sofferenza, di tensione, ma anche tanta passione per la nazionale azzurra. L'Italia espugna Wembley, battendo l'Inghilterra nella sua fortezza. E dopo tutti i timori e le preoccupazioni alimentate da una partita ricca di emozioni, serve l'urlo liberatorio di tutto il Paese. E così sono tantissimi anche i tifosi ravennati che nella notte fra domenica e lunedì, dopo l'ultimo rigore parato da Donnarumma, si riversano nelle vie di Ravenna e dei lidi per festeggiare.

Una partita cominciata subito nel verso sbagliato: con un gol subito dopo 2 minuti con troppa facilità. Poi l'Italia cresce e riesce a raggiungere il pareggio con Bonucci. Non mancano le occasioni per passare in vantaggio, ma nemmeno durante i tempi supplementari la palla vuole andare in rete. Al 120esimo minuto Italia-Inghilterra finisce 1-1 e si va ai rigori. E qui si parte ancora una volta in svantaggio, con un penalty azzurro sbagliato. La storica vittoria sembra sfumata. Poi arrivano un palo inglese e due gigantesche parate del portierone italiano Donnarumma (premiato alla fine come miglior giocatore del torneo) per il punteggio finale di 4-3.

L'Italia è campione d'Europa e i tifosi azzurri possono sventolare i tricolori per questa storica vittoria che mancava dal 1968. I ravennati si scatenano in viale delle Nazioni a Marina, ma anche in viale Farini a Ravenna, davanti alla stazione, con bandiere, magliette azzurre e fumogeni, urla, clacson e trombe da stadio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia vince gli Europei: la notte di festa dei tifosi nelle strade della città

RavennaToday è in caricamento