menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ivano Marescotti 'prof per un giorno' spiega agli studenti l'inclusione sociale

L'attore ripercorrerà, anche attraverso spezzoni di film, ruoli e opere interpretate che lo hanno particolarmente contraddistinto sotto questa luce

La scuola Arti e Mestieri Angelo Pescarini di Ravenna apre le porte alla settima arte. E lo farà con l’attore Ivano Marescotti che, nella giornata di lunedì 18 marzo, alle 10.30 salirà in cattedra di fronte a un centinaio di allievi. Al centro dell’incontro, della durata di un’ora e mezzo, ci sarà il tema della cultura come uno dei valori base dell’inclusione sociale e della convivenza civile. Marescotti ripercorrerà, anche attraverso spezzoni di film, ruoli e opere interpretate che lo hanno particolarmente contraddistinto sotto questa luce: da “Zitti tutti a “Strane storie”, passando dai film girati con Checco Zalone.  

“Abbiamo deciso di organizzare questa inedita lezione – afferma il direttore della Pescarini, Luciano Casmiro - per offrire ai ragazzi una opportunità formativa fuori dai canoni didattici e utile per avvicinarli a forme di cultura di qualità. La scuola, infatti, accoglie fra i suoi studenti il 50% di ragazzi provenienti da 18 diversi paesi, ai quali dedichiamo una particolare attenzione in termini di formazione alla cittadinanza. Tra queste voglio anche ricordare la partecipazione di tre nostri allievi per il secondo anno consecutivo allo spettacolo contro le mafie che andrà in scena a breve al Rasi, per la regia di Eugenio Sideri”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento