rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Centro / Via Armando Diaz

Caso Idem, la senatrice replica: "I processi si fanno in aula, non altrove"

Intervenendo giovedì sera al "Caffè Letterario" di via Diz per presentare la sua autobiografia "Partiamo dalla fine", Idem ha preferito sottrarsi alle domande dei diversi giornalisti in platea

C'era grande attesa per il primo incontro pubblico della senatrice del Pd ed ex ministro del governo Letta, Josefa Idem, dopo la notizia sull'avviso di conclusione indagine recapitato a lei e al marito Guglielmo Guerrini dalla Procura di Ravenna per truffa aggravata legata ai contributi previdenziali erogati all'ex ministro dal Comune romagnolo nel 2007, in cui la pluricampionessa olimpica era stata assessore comunale allo Sport.

Intervenendo giovedì sera al "Caffè Letterario" di via Diaz per presentare la sua autobiografia "Partiamo dalla fine", Idem ha preferito sottrarsi alle domande dei diversi giornalisti in platea, replicando di "non prestarsi ad un processo fuori dalle aule del Tribunale". Ed ha aggiunto: "Viviamo in una democrazia che ha deciso che i processi si fanno in aula. Se qualcuno lo vuole fare fuori dalle aule, non ci posso fare niente".

Josefa Idem presenta la sua autobiografia (foto Argnani)



 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Idem, la senatrice replica: "I processi si fanno in aula, non altrove"

RavennaToday è in caricamento