Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Cervia

Kursaal Lido, scaduta la concessione per il locale dei "vitelloni"

La società che lo gestiva era stata dichiarata fallita in primavera. Pesante la situazione debitoria.

È finita l’epoca del Kursaal Lido, storico locale di Cervia. il Comune ha dichiarato la decadenza della concessione e ha invitato la società a sgomberare l’area demaniale entro 20 giorni. Nell’aprile scorso il Tribunale di Ravenna aveva dichiarato fallita la società che lo gestiva. Da un controllo effettuato con l’Agenzia del demanio era emersa una pesante situazione debitoria. Dal 2007 al 2015, su 567mila euro di canoni demaniali dovuti, solo 100mila risultano essere stati pagati. All’appello mancano anche circa 23mila euro di tasse regionali.  Nato nel 1882 come palafitta sul mare attrezzata per il ballo, negli anni Trenta del secolo scorso il locale fu costruito sulla spiaggia e a inaugurarlo venne il Duce in persona. Distrutto durante la guerra, fu ricostruito e negli anni Cinquanta divenne il regno di “vitelloni” a caccia di conquiste. Negli anni Sessanta e Settanta ospitò alcuni grandi nomi della musica italiana, tra cui quello di Adriano Celentano. Per vedere il “molleggiato” la gente si accalcò fuori dal locale, tentando anche di arrampicarsi sulla muratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kursaal Lido, scaduta la concessione per il locale dei "vitelloni"

RavennaToday è in caricamento