menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'arrivederci a don Claudio Cicillo: dopo 11 anni lascia la parrocchia di San Michele

In tanti a San Michele hanno salutato don Claudio Cicillo, per 11 anni parroco della piccola frazione alle porte di Ravenna

In tanti a San Michele ieri sera hanno salutato don Claudio Cicillo, per 11 anni parroco della piccola frazione alle porte di Ravenna. Non solo i parrocchiani e gli amici sanmichelesi ma decine di red ravennati e collaboratori da tutta la provincia hanno voluto festeggiare don Claudio, da pochi giorni divenuto priore dell'Eremo di Cerbaiolo, in provincia di Arezzo.

Il sacerdote, commosso per tanta partecipazione, ha ripercorso le tappe della sua vita: "quella missione che mi ha visto, chiamato da Ersilio Tonini, prima nella parrocchia di Sant'Andrea di Montaletto poi a San Michele; nel contempo con il gruppo di San Damiano ho seguito il CEIS, poi ho gestito l'ex convento dei Capuccini di via Oberdan a Ravenna, ma voglio che mi ricordiate come il parroco di San Michele". Il Comitato del paese rappresentato da Vallone, Cimatti, Mazzotti e Boschi gli ha offerto un vaso ricordo e Giannantonio Mingozzi  nel saluto finale ha detto che "questo è un arrivederci a presto; all'amico che ha voluto la sede degli Scout laici a San Michele, che ha presieduto il Centro del volontariato ed ha avviato il progetto Traccia". Un vero sacerdote civico, ha concluso Mingozzi, capace di diffondere valori che uniscono idealità diverse e dal profondo significato morale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento