rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Massa Lombarda

L'associazione nata dopo la scomparsa di Filippo "riempie" di libri il centro culturale

“Il mare di Filippo” è un’associazione di Alfonsine, creata nel 2010 a ricordo di Filippo Babini, scomparso dopo un incidente stradale.

L’associazione “Il mare di Filippo” ha donato oltre 20 libri nuovi per bambini e ragazzi al centro culturale “Carlo Venturini” di Massa Lombarda. La donazione è avvenuta nel pomeriggio di martedì, quando in biblioteca il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi, l'assessore Stefano Sangiorgi e la bibliotecaria Elisabetta Sangiorgi hanno accolto Angela Nicoletto ed Elisabetta Ricci, in rappresentanza dell’associazione. Tra i libri donati sono presenti anche molti albi illustrati di grande qualità, che andranno ad arricchire la bibliografia della sezione ragazzi “Il signor Oreste” del centro culturale.

“È il caso di dire che oltre a essere grati all’associazione ‘Il mare di Filippo’, siamo anche sinceramente commossi dal loro gesto - ha dichiarato il sindaco Bassi - Donare libri per ragazzi a una biblioteca comunale non è solo un’azione per migliorare il presente, ma anche il futuro. Questi libri, questi albi illustrati, andranno a contribuire alla formazione dei cittadini di domani, bimbi e ragazzi che oggi possono giocare con la loro fantasia, stimolata positivamente da questi volumi che le nostre bibliotecarie potranno proporre alle famiglie. D’altronde lo spirito della solidarietà è proprio quello di dare speranza al futuro: ce ne ricorderemo sempre, grazie al mare di Filippo”.

“Il mare di Filippo” è un’associazione di Alfonsine, creata nel 2010 a ricordo di Filippo Babini, scomparso dopo un incidente stradale. Lo scopo dell’associazione è la donazione di materiali acquistati con i fondi raccolti dalle iniziative svolte sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione nata dopo la scomparsa di Filippo "riempie" di libri il centro culturale

RavennaToday è in caricamento