menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Avis partecipa alla campagna di sensibilizzazione nella lotta contro l'Aids

Avis provinciale di Ravenna, come di consueto, organizza ulteriori punti di prelievo nelle piazza di Ravenna, Faenza e Lugo, mettendo a disposizione l'autoemoteca e un infermiere

In occasione della Giornata mondiale per la lotta contro l'Aids del 1 dicembre, l'Ausl provinciale di Ravenna ha organizzato un'apertura straordinaria degli ambulatori per effettuare gratuitamente il test Hiv a tutta la cittadinanza. Avis provinciale di Ravenna, come di consueto, organizza ulteriori punti di prelievo nelle piazza di Ravenna, Faenza e Lugo, mettendo a disposizione l'autoemoteca e un infermiere. Giovedì mattina Avis Faenza è stata presente con l'autoemoteca in Piazza della Libertà, per sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell'Aids. Mentre i ragazzi dell'associazione Nps distribuivano gratuitamente profilattici ai giovani, diverse persone si sono presentate per fare il test Hiv e molti hanno chiesto informazioni sull'attività di donazione sangue portata avanti da Avis Faenza. Soddisfatto il presidente Angelo Mazzotti: "E' importante per noi sostenere la campagna di sensibilizzazione sul problema Aids. L'infezione da virus Hiv è ancora molto diffusa e, in fase iniziale, è possibile diagnosticarla unicamente grazie al test, in quanto può restare asintomatica per anni".

Hiv in calo, ma 1 malato su 2 arriva alla diagnosi di Aids solo in fase avanzata

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento