rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

L'ex bagno dell'Esercito apre per la stagione 2022: sarà un locale immerso nella natura

Il nuovo locale sarà gestito dalla coppia di imprenditori Mascia Ferri e Cristiano Ricciardella, aggiudicatari del bando

Aprirà per la stagione estiva 2022 lo stabilimento balneare 'Ondina' di Marina di Ravenna, nato dalle ceneri dell'ex bagno dell'esercito, fino a una quindicina di anni fa in uso ai militari. Il nuovo locale sarà gestito dalla coppia di imprenditori Mascia Ferri e Cristiano Ricciardella, aggiudicatari del bando per l’assegnazione della concessione demaniale.

"Dietro a questo stabilimento vi è una storia molto lunga di degrado - commenta l'assessore al patrimonio Massimo Cameliani - Uno stabilimento concesso all’esercito e che da anni è stato abbandonato. Nel 2016, quando divenni assessore al patrimonio, uno dei miei obbiettivi è stato quello di riqualificare e trovare una nuova destinazione ai beni pubblici attraverso dei bandi. Il progetto di Ondina prevede la costruzione di un nuovo stabilimento con dei criteri legati alla sostenibilità, come l’utilizzo di materiai ecologici e l’immersione nella natura.  Da un un luogo degradato e abbandonato siamo riusciti a creare uno stabilimento all’avanguardia e sostenibile".

234789243_4878234698864549_766923362636912906_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex bagno dell'Esercito apre per la stagione 2022: sarà un locale immerso nella natura

RavennaToday è in caricamento