menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ospedale si illumina di viola per la 'Giornata mondiale contro l'epilessia'

E' prevista l’illuminazione, con il colore viola, di siti monumentali nel mondo con il significato simbolico di far uscire dall'ombra una malattia soggetta ancora oggi a tanti pregiudizi e paure

Tante persone in ospedale, a Faenza, nella serata di domenica per l’evento organizzato in occasione della “Giornata Mondiale contro l'epilessia”. Evento al quale hanno partecipato i pazienti e i loro familiari oltre ai medici epilettologi della Lice (Lega Italiana contro l’Epilessia) Paolo Ricciardelli e Daniela Passarelli (che operano nei centri epilessia del Ravennate, rispettivamente per età pediatrica ed adulti, dell'Asl Romagna). Oltre alla Direzione infermieristica e tecnica nella persona della dottoressa Anna Lusa (responsabile di struttura del presidio faentino) erano presenti i rappresentanti delle associazioni dei pazienti Giovanna Ranieri (Aice) e Roberta Zoli (Ae).

Nell’ambito della “Giornata Mondiale contro l’Epilessia” è prevista l’illuminazione, con il colore viola, di siti monumentali nel mondo con il significato simbolico di far uscire dall'ombra una malattia soggetta ancora oggi a tanti pregiudizi e paure, che portano a temere e isolare chi ne è affetto. A Faenza si è proceduto con l'illuminazione in viola dello scalone monumentale nell’atrio dell'ospedale stesso. Un effetto scenico molto bello, che ha colpito i partecipanti, ai quali i medici epilettologi e i rappresentanti delle associazioni dei pazienti hanno distribuito consigli utili per il percorso di assistenza e per i diritti dei pazienti, suffragati da materiale informativo per sostenere l'attività di assistenza e ricerca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento