rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

L'Università dedica un'aula al professore scomparso: "Qui ha svolto le sue lezioni per decenni"

L'aula sarà intitolata a Federicomaria Muccioli, insegnante di Storia Greca a Ravenna per oltre 15 anni nei corsi della facoltà e poi del Dipartimento di beni culturali scomparso il 14 maggio del 2020

Un'aula dedicata al compianto docente scomparso. Venerdì 22 ottobre alle 9.00, nella sede didattica di Palazzo Corradini del Campus di Ravenna dell’Università di Bologna, si terrà la cerimonia di intitolazione di un’aula al professor Federicomaria Muccioli, insegnante di Storia Greca a Ravenna per oltre 15 anni nei corsi della facoltà e poi del Dipartimento di beni culturali scomparso il 14 maggio del 2020 a causa di un melanoma.

Alla cerimonia parteciperà la famiglia del professor Muccioli e interverranno il Magnifico Rettore Francesco Ubertini, il Direttore del Dipartimento di Beni Culturali, Luigi Canetti, la Presidente del Campus di Ravenna, Elena Fabbri, e il responsabile dell’Unità Operativa di Sede del Dipartimento di Storie Culture e Civiltà, Antonio Curci. 

La scelta dell’Aula V di Palazzo Corradini, futura Aula Muccioli, intende mantenere vivo il ricordo di uno studioso e di un docente caro a tutta la comunità universitaria. In questa e altre sedi Muccioli ha svolto per decenni le sue lezioni con passione e straordinaria energia intellettuale, anche nel periodo della malattia, mai chiamata in causa per rallentare o sospendere il lavoro in cui egli credeva.

Con l’occasione sarà possibile, per tutti gli studenti Unibo, prenotare uno screening dermatologico gratuito per la data del 12 novembre, importante iniziativa di prevenzione fortemente voluta dalla famiglia del professor Muccioli e organizzata in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell'Università di Bologna e l’ospedale Sant'Orsola-Malpighi di Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Università dedica un'aula al professore scomparso: "Qui ha svolto le sue lezioni per decenni"

RavennaToday è in caricamento