menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Lilt partecipa all'iniziativa della Bassa Romagna "Mettiamoci il cuore"

La Lilt, Associazione provinciale di Ravenna, aderisce all'iniziativa lanciata dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna "Mettiamoci il cuore"

La Lilt, Associazione provinciale di Ravenna, aderisce all'iniziativa lanciata dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna "Mettiamoci il cuore". Infatti, in pieno accordo con la propria sede nazionale, desidera informare i molti cittadini che, annualmente, fanno un'offerta alla Lilt per avere il kit della salute, che per il 2020 i kit saranno offerti all'Emporio Solidale Velocibo, strumento operativo delle associazioni di volontariato (Caritas, Centro di solidarietà, Acli, S. Vincenzo) che opera in collaborazione con l’Unione dei Comuni per la distribuzione di viveri e alimenti alle famiglie bisognose. Le ragioni di questa scelta sono due: evitare gli assembramenti intorno ai propri banchetti, se si fossero offerti i 220 kit nelle piazze, al Chicco d'oro e nei supermercati; aiutare le tante persone che hanno ancor più bisogno.

A questa donazione hanno pienamente aderito le aziende che storicamente collaborano con la Lilt alla predisposizione dei kit della salute: Crai Esserci di Lugo con i taralli, Melandri Gaudenzio con legumi e cereali e, da quest'anno, Di Leo di Matera con biscotti integrali. Giovedì la Lilt ha consegnato all'Emporio Solidale le 220 bottiglie di olio extravergine di oliva e le confezioni di biscotti, taralli, legumi e cereali che sarebbero servite per confezionare i kit della salute. Il valore degli alimenti donati supera i 2.500 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento