"La buona impresa si vede dal mattino": visita all'azienda a "40 gradi sotto zero"

La ditta nasce nel 1967 per soddisfare l'esigenza di conservare prodotti ortofrutticoli e per la produzione di ghiaccio per l'esportazione via treno verso l'Europa

L'amministrazione comunale di Sant’Agata sul Santerno, nell'ambito dell'iniziativa "La buona impresa si vede dal mattino", ha fatto visita martedì all'Irfa srl - Industria Romagnola Frigorifera e Affini, nella sua sede in via San Vitale. La ditta nasce nel 1967 su iniziativa del presidente Gian Battista Scardovi per soddisfare l'esigenza di conservare prodotti ortofrutticoli e per la produzione di ghiaccio per l'esportazione via treno verso l'Europa. Nel 1975 il magazzino fu trasformato da 0 gradi/fresco a congelato -20 gradi, fino alla grande ristrutturazione del 1984 avendo anche a disposizione un tunnel di surgelazione a -40 gradi. Negli anni l'Irfa ha collaborato con importanti aziende di svariati settori: dalle carni alle verdure, dai funghi alle castagne, dalle uova ai piatti pronti, acquisendo così una vasta esperienza su diverse categorie merceologiche e migliorando costantemente i servizi per la clientela. Il deposito frigorifero è dotato di dieci celle a bassa temperatura e lo stoccaggio avviene utilizzando scaffalature per prodotti pallettizzati oppure accatastando il prodotto a seconda dell'ingombro del contenitore. Oggi l'azienda è guidata dall'amministratore delegato Maria Luisa Scardovi e annovera tra i dipendenti Giovanni Bettoli, rispettivamente figlia e nipote del presidente fondatore. Le aziende di Sant’Agata interessate a ricevere la visita dell'amministrazione comunale possono prenotare una visita contattando la segreteria del Comune al numero 0545919900.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Come pulire il forno a microonde con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Si tuffa e viene colto da un malore: muore nella piscina dell'hotel

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Si schiantano in moto: passeggero ferito grave, il conducente fugge a piedi

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

Torna su
RavennaToday è in caricamento