La cantante cervese Sara Dall'Olio sul gradino più alto di un contest in Bulgaria

La sera del Galà di premiazione degli artisti Sara, unica italiana in gara,  è stata accolta con grande calore dal pubblico che l’ha applaudita con entusiasmo

La cantante cervese Sara Dall’Olio è rientrata pochi giorni fa dalla Bulgaria dove ha partecipato all’ International Youth Singing Contest Rising Stars portando l’Italia sul gradino più alto del podio.
Il regolamento prevedeva due esibizioni: una in lingua madre ed una in lingua straniera.
Nella prima giornata di gara, che si è svolta nella piazza principale di Petrich, Sara ha conquistato tutto il pubblico con  una splendida interpretazione di “Listen” di Beyoncè; nella seconda giornata di gara, che si è tenuta in teatro a causa del maltempo, Sara ha incantato tutti con un’interpretazione di “Adagio” di Lara Fabian da brividi. 

La sera del Galà di premiazione degli artisti Sara, unica italiana in gara,  è stata accolta con grande calore dal pubblico che l’ha applaudita con entusiasmo quando ha ricevuto il premio come prima classificata e l’invito a partecipare ad un importantissimo contest internazionale che si terrà a San Pietroburgo il prossimo anno. Subito dopo la premiazione molte persone si sono messe in fila per avere l’autografo da Sara e fare dei Selfie con lei, che felice ed emozionata ha accontentato tutti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento