Cronaca

La città cinese di Tai'An dona 20mila mascherine al Covid Hospital

Venerdì sono state consegnate all’ospedale di Lugo le 20mila mascherine donate dalla città cinese di Tai’An, legata a Lugo dal Patto di Amicizia siglato nel 2010

Venerdì sono state consegnate all’ospedale di Lugo le 20mila mascherine donate dalla città cinese di Tai’An, legata a Lugo dal Patto di Amicizia siglato nel 2010. Le mascherine saranno utilizzate dal personale dell’ospedale Umberto I. I dispositivi sono stati consegnati dalla presidente dell’Associazione Gemellaggi e Relazioni Internazionali “Adriano Guerrini” Alessandra Montanari e da Hui Jiang, socia fondatrice dell’Associazione Gemellaggi, alla presenza del sindaco di Lugo Davide Ranalli e del direttore sanitario del presidio ospedaliero di Lugo Paolo Fusaroli. L’arrivo delle mascherine dalla Cina è stato seguito dalla Protezione civile della Bassa Romagna.

“Le relazioni internazionali non sono legami astratti ma veri e propri rapporti di amicizia – spiega il sindaco Davide Ranalli -. Lo dimostra questo gesto di estrema generosità di Tai’An, città amica da dieci anni che in questo momento di difficoltà è rimasta sempre al nostro fianco. Le 20mila mascherine sono arrivate nel nostro ospedale accompagnate da un bellissimo messaggio: il linguaggio della solidarietà è semplice e non necessita di traduttori. Impegniamoci a ricordarlo anche in futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città cinese di Tai'An dona 20mila mascherine al Covid Hospital

RavennaToday è in caricamento