menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La fibra ottica si "avvicina" a Villa San Martino: Cefal inserito nel piano della Banda Ultralarga

"Una grande notizia per la frazione, perché era il tassello fondamentale che mancava per riuscire a portare la fibra ottica" commenta l’assessore Luigi Pezzi. Gli interventi partiranno in estate

È stato fatto il primo passo per portare la fibra ottica a Villa San Martino. La Regione ha infatti inserito nel Piano di Sviluppo della Banda Ultralarga relativo ai plessi scolastici, il Centro di formazione professionale Cefal situato nella frazione lughese, come era stato richiesto dall’Amministrazione comunale. 

Come aveva spiegato l’Assessore all’Informatica Luigi Pezzi nel corso dell’ultima Consulta di decentramento di Villa San Martino, l’Amministrazione comunale si era fortemente impegnata nel richiedere a Lepida l’inserimento del Cefal all’interno del Piano. Grazie alla stretta collaborazione con Lepida e ai numerosi incontri effettuati, questa richiesta è stata ora accolta. Contestualmente, sono state comunicate anche le tempistiche previste da Lepida per l’esecuzione di questo intervento, con l’inizio dei lavori previsto per il terzo trimestre del 2021.

“Si tratta di una grande notizia per la frazione, perché era il tassello fondamentale che mancava per riuscire a portare la fibra ottica a Villa San Martino – commenta l’assessore Luigi Pezzi -. Secondo le tempistiche previste, gli interventi cominceranno nell’estate del prossimo anno. Poiché siamo consapevoli della necessità degli abitanti e delle aziende di Villa San Martino di fruire di questa infrastruttura, ribadiamo come già detto in altre occasioni, l’impegno di monitorare gli sviluppi di Lepida per evitare ogni possibile imprevisto che genererebbe ritardi”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: esiste davvero il giorno più triste dell'anno?

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento