Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

La Fraternità San Damiano festeggia i sei anni di attività all'insegna della "responsabilità"

"Sembra ieri il 2014, anno di apertura dell’associazione gruppo San Damiano, immediatamente denominata Fraternità San Damiano"

La Fraternità San Damiano festeggia il sesto anno di attività con la festa del tesseramento, giovedì 20 febbraio all'ex convento dei Cappuccini in via Oberdan 6 con una cena e un concerto. "Sembra ieri il 2014, anno di apertura dell’associazione gruppo San Damiano, immediatamente denominata Fraternità San Damiano - spiegano dalla franternità -  “Fraternità”,“Comunità” parole afferenti all’accoglienza. Abbiamo accolto la “città”, coinvolgendola nelle nostre attività musicali, spirituali, di cittadinanza attiva, all'inaugurazione con Don Ciotti, Padre Alex Zanotelli, e via via si sono susseguiti tanti testimoni significativi, scrittori, magistrati, attori cercando di parlare dei temi a 360 gradi dalla Costituzione al Vangelo. Siamo cresciuti e vogliamo continuare ad esserci con l'aiuto di tutti voi, siamo sempre alla ricerca di persone che ci diano una mano per il tempo che possono dedicare. La Fraternità ora è in due luoghi ma con un unico logo: Padre Claudio è priore dell'eremo di Cerbaiolo e, dividendo il suo tempo, continua ad essere presente alla Fraternità di Ravenna. Molti ci stimolano a rimanere attivi sul territorio e noi ci siamo". La festa del tesseramento quest’anno dedicata al tema della responsabilità: “Giustizia e legalità non bastano a tenere in piedi la democrazia. C’è bisogno di una terza gamba: la partecipazione, che è responsabilità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fraternità San Damiano festeggia i sei anni di attività all'insegna della "responsabilità"

RavennaToday è in caricamento