Cronaca

La "mappa della salute" che segnala i luoghi più vicini per fare attività fisica

La regione Emilia Romagna ha lanciato la campagna “Basta poco e ci guadagni in salute” collegata alla mappa della salute, un sito regionale che segnala in modo georeferenziato le opportunità di attività fisica che si svolgono in rete con le aziende sanitarie locali

Promuovere l’attività fisica tra i cittadini sottolineando quanto sia importante essere attivi nella vita di ogni giorno e nelle tante piccole opportunità di fare movimento: camminare, andare in bicicletta, fare le scale a piedi, evitare di stare eccessivamente seduti. Questo è l’obiettivo della campagna di comunicazione “Basta poco e ci guadagni in salute” lanciata dalla Regione Emilia-Romagna,  collegata alla mappa della salute, un sito regionale che segnala in modo georeferenziato le opportunità di attività fisica che si svolgono in rete con le aziende sanitarie locali.

La mappa si fa poi in tre articolandosi secondo le sezioni: "Muoversi insieme" per conoscere i gruppi attivi ai quali è possibile aggregarsi per fare sport; "Le palestre che promuovono la salute" per informazioni su palestre e società sportive attive sui territori; "Diversamente abili e sport" per informazioni sulle opportunità sportive offerte alle persone con disabilità. E’ così possibile conoscere le occasioni proposte a livello locale, indicate da un segnaposto, sul quale, cliccando, compaiono indirizzi, recapiti telefonici e referenti a cui rivolgersi. La mappa è destinata a essere implementata sempre di più e ad essere arricchita da altri contenuti: dai temi della sana alimentazione e del contrasto al tabagismo all’abuso di alcol.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "mappa della salute" che segnala i luoghi più vicini per fare attività fisica

RavennaToday è in caricamento