La Municipale gli intima di fermarsi, lui prosegue lo stesso: inseguito e multato

Numerosi controlli alla viabilità e più in generale alla sicurezza stradale, sono stati eseguiti venerdì, in orari serali e notturni, dagli agenti della Polizia Municipale di Ravenna, lungo la Statale Adriatica e in altre strade

Numerosi controlli alla viabilità e più in generale alla sicurezza stradale, sono stati eseguiti venerdì, in orari serali e notturni, dagli agenti della Polizia Municipale di Ravenna, lungo la Statale Adriatica - località Fosso Ghiaia - in via Monti, nei pressi del ponte mobile e a Marina di Ravenna sulla strada statale 67 “Tosco Romagnola”. Gli automobilisti controllati sono stati in tutto una quarantina, tutti sottoposti al test per l'alcol con esito negativo. 

NON SI FERMA ALL’ALT - Nel corso del posto di controllo attuato a Marina di Ravenna un conducente non si è fermato all'alt. Immediatamente raggiunto dagli agenti, dopo un breve inseguimento, l'uomo, un 24enne, residente nel bolognese, è stato sottoposto all'etilometro, evidenziando un tasso alcolemico di poco inferiore ai limiti di legge. Nei suoi confronti si è proceduto quindi con la prevista segnalazione al Prefetto per inottemperanza all'invito di fermarsi, che prevede l'applicazione di una sanzione fino ad oltre 300 euro con decurtazione di 3 punti dalla patente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ALTRI CONTROLLI - Altre verifiche sono state attuate nella serata di giovedì, nel forese, con ausilio di telelaser. Più nel dettaglio le pattuglie sono state presenti a S. Antonio, Torri di Mezzano, Grattacoppa, Savarna e S. Alberto. Proprio in quest'ultima località, in via Basilica, sono quattro le violazioni accertate per mancato rispetto dei limiti di velocità, in tre casi rilevate con la strumentazione in dotazione, per superamento di oltre 10 Km ma non oltre i 40, del limite stabilito. Sono pertanto scattati i conseguenti verbali per altrettanti trasgressori, tutti uomini, di età compresa tra i 39 e i 70 anni, residenti in varie frazioni della provincia di Ravenna. L'ammontare delle sanzioni contestate è di oltre 500 Euro; nove, in totale, i punti decurtati. Nelle ultime 48 ore l'attività di controllo sulla circolazione stradale, da parte del personale della Vigilanza di Quartiere, ha permesso di identificare, complessivamente, circa 150 persone e svolgere verifiche sulla regolarità di altrettanti veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento