menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La petizione dei genitori: "Riaprire punto nascita, sala allattamento e pronto soccorso pediatrico"

E' l'oggetto di una petizione lanciata qualche giorno fa da un gruppo di genitori del comprensorio. "La preoccupazione è che, a fine emergenza, questi servizi non vengano ripristinati"

"Riapriamo il punto nascita, la sala allattamento e il pronto soccorso pediatrico di Lugo": è l'oggetto di una petizione lanciata qualche giorno fa da un gruppo di genitori del comprensorio. "La preoccupazione è che, a fine emergenza, questi servizi non vengano ripristinati - si legge nel testo della petizione - Siamo molto legati al personale di Lugo in quanto la loro esperienza, professionalità e conoscenza in materia è ineguagliabile, oltre al lato umano. Il parto non finisce con la nascita del bebè. Un buon parto significa anche ricevere buona assistenza nei primi giorni dopo il parto, significa essere aiutate a rimettersi in piedi, ricevere tutto il supporto possibile per l'avvio dell'allattamento. Il dolore del parto si dimentica. Se non sei stata adeguatamente seguita nelle fasi iniziali della tua nuova vita da mamma, quello no, non lo scordi":

"La sala allattamento era essenziale per il post parto che è duro, difficile, stancante, a volte peggio - continuano i genitori nella petizione, che in pochi giorni ha già superato le 528 firme - Era importante un supporto anche per avviare adeguatamente l'allattamento con infiniti benefici per tutti. Mamme, bambini, sanità, famiglie. L’allattamento necessita di personale specializzato, motivato e aggiornato, di tempo da dedicare in maniera individuale ed esclusivo a ogni mamma, di counseling esperto e della presenza di un punto di riferimento di sicuro e facile accesso. È stato verificato che al momento della dimissione dall’ospedale per le mamme avere un appuntamento certo, entro breve, per poter verificare con personale esperto l’andamento dell’allattamento risulta essere di notevole aiuto. È un aspetto che non va sottovalutato in quanto garantisce ai neonati un’alimentazione completa contribuendo al loro sviluppo psico-fisico e alla loro sana crescita; diminuisce l’incidenza e la gravità delle malattie infettive e allergiche; giova alla salute della donna riducendo i rischi del tumore del seno e dell’ovaio; offre vantaggi economici sia a livello familiare che nazionale; è ecosostenibile, a impatto ambientale zero; favorisce il precoce instaurarsi della relazione madre-bambino; riduce i tassi di mortalità infantile. Tutte queste cose sono legate insieme: partorire a Lugo, ricevere supporto all'allattamento nei giorni e mesi a venire e la possibilità di avere il pronto soccorso pediatrico vicino a casa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento