"La piazza in mare", il dossier Darsena da 26 milioni di euro al vaglio del Ministero

Il Comune ha presentato il progetto unitario per partecipare al bando ministeriale. Entro la fine dell'anno si conoscerà l'esito.

Un progetto in grado di mobilitare 26 milioni di euro. L’Amministrazione Comunale, venerdì 26 agosto, ha inoltrato al Consiglio dei Ministri il Progetto di candidatura al bando ministeriale “Programma Straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane e dei comuni capoluogo di provincia”. Un nome lunghissimo che però, per la Darsena di Ravenna, potrebbe finalmente rappresentare la svolta, perché da Roma potrebbero arrivare finanziamenti per 12 milioni 800mila euro.

Un finanziamento che risulta determinante per l’attuazione, da parte dei privati, dei piani di riqualificazione previsti dal Piano Operativo Comunale (POC), che non hanno ancora avuto corso a causa dei pesanti costi di infrastrutturazione, della grave crisi economica e della mancanza di risorse pubbliche.

Per avere una risposta non si dovrà attendere molto: probabilmente entro fine anno si saprà se il progetto presentato dal Comune – “Ravenna in Darsena il mare in piazza” – riuscirà ad avere una parte di quei 500 milioni di euro messi a disposizione a livello nazionale (ma le città metropolitane hanno la possibilità di avere fino a 40 milioni di euro, per cui la cifra destinata ai capoluoghi di provincia si riduce sensibilmente).

Per ora, dunque, dita incrociate. “Si tratta di un progetto molto complesso, ma coerente e unitario” commenta l’assessore all’Urbanistica Federica Del Conte. “Al suo interno sono contenuti interventi come il collegamento tra il centro e la Darsena, il miglioramento dei servizi e della vivibilità, e quindi della sicurezza, il recupero degli edifici di archeologia industriale”.
Il progetto “Ravenna in Darsena il mare in piazza” è costituito, infatti, da 12 interventi sinergici fra loro, di cui 8 proposti da privati nell'ambito di un avviso pubblico per manifestazione di interesse, e 4 di iniziativa pubblica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento