rotate-mobile
Cronaca Faenza

La piccola cantante faentina Sara vince la prima puntata dello Zecchino d'Oro

Sara, 9 anni, canta "Una parola magica", dolcissimo brano scritto da Stefano Rigamonti e dedicato alla parola "grazie"

La piccola cantante faentina Sara Calamelli si è aggiudicata la prima puntata dell'edizione 2017 dello Zecchino d'Oro, in onda da domenica 19 novembre per quattro domeniche fino alla finale del 10 dicembre, sotto la direzione artistica di Carlo Conti. Sara, 9 anni, canta "Una parola magica", dolcissimo brano scritto da Stefano Rigamonti e dedicato alla parola "grazie". "Ci insegnato fin da piccolissimi a essere grati per tutte le cose che abbiamo, anche e soprattutto per quelle che ormai diamo per scontate, di cui non ci accorgiamo più, perché sono quelle di cui non potremmo mai fare a meno - si legge nella descrizione del brano - Questa canzone è un inno a gioire sempre, anche quando siamo stanchi, tristi, non abbiamo voglia. “Grazie” è la parola magica che con la sua forza può aiutarci a superare tutti i momenti difficili".

Sara, infatti, è stata la più votata tra i sei piccoli cantanti che domenica scorsa si sono esibiti davanti a una giuria di bambini, supportata da una seconda giuria "vip" alla quale hanno preso parte Cristina D'Avena, Caterina Balivo, Lino Banfi e Simone Montedoro. Con i piccoli solisti della 60esima edizione sale a 999 il numero di bambini che hanno partecipato come interpreti dalla prima edizione dello Zecchino d’Oro dal 1959 ad oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piccola cantante faentina Sara vince la prima puntata dello Zecchino d'Oro

RavennaToday è in caricamento