La Pigna vuole reinternalizzare la riscossione della Tari: il consiglio non ci sta

Il consiglio comunale ha respinto un ordine del giorno presentato dalla consigliera Veronica Verlicchi del gruppo La Pigna “Sull’opportunità di reinternalizzare il servizio di riscossione della Tari”

Nella seduta di martedì il consiglio comunale ha respinto un ordine del giorno presentato dalla consigliera Veronica Verlicchi del gruppo La Pigna “Sull’opportunità di reinternalizzare il servizio di riscossione della Tari”. Hanno votato contro 19 consiglieri (gruppi di maggioranza), 6 favorevoli (CambieRà, La Pigna, Lista per Ravenna, Ravenna in Comune). Dopo l’illustrazione di Veronica Verlicchi sono intervenuti nella discussione Samantha Tardi (CambieRà), Patrizia Strocchi (Pd), Alvaro Ancisi (Lista per Ravenna).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto tra tre auto all'incrocio: muore un automobilista

  • Schianto all'incrocio tra un'auto e un bus con a bordo i passeggeri

  • La dura scelta controcorrente del barista: "Il bar è la mia vita, ma riaprire vorrebbe dire fallire"

  • Scontro tra due ciclisti nel sottopasso: uno è in condizioni gravissime

  • Perde il controllo della moto e cade nel fosso: interviene l'elicottero

  • La Riviera ha tanta voglia di ripartire: si anticipa la riapertura degli stabilimenti balneari

Torna su
RavennaToday è in caricamento