rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

La Polizia batte a tappeto la città: denunciati 20 immigrati irregolari

I controlli, oltre che nel centro storico, sono stati effettuati anche nelle aree dei Giardini Speyer, della stazione ferroviaria e delle zone limitrofe

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà venti persone, tutte extracomunitarie, per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato.

Con l’approssimarsi delle festività del 25 aprile e 1 maggio che, come per il passato, vedranno la città meta di numerosi turisti, il Questore di Ravenna ha predisposto un incremento dei servizi di vigilanza attuato dagli agenti dell’Ufficio Immigrazione e della Sezione Volanti, collaborati dal Reparto Prevenzione Crimine di Bologna. L’attività di controllo del territorio, effettuata con particolare riferimento, oltre che nel centro storico, anche nelle aree dei Giardini Speyer, della stazione ferroviaria e delle zone limitrofe ha consentito di rintracciare e individuare venti persone, di varie nazionalità (Albania, Algeria, Marocco, Moldavia Tunisia, Ucraina), risultate a vario titolo non in regola con le norme sul soggiorno degli stranieri in Italia. Gli stessi sono stati pertanto denunciati, a piede libero, all’Autorità Giudiziaria per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato e muniti di ulteriore provvedimento di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia batte a tappeto la città: denunciati 20 immigrati irregolari

RavennaToday è in caricamento