menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Polizia batte a tappeto la zona dei Giardini Speyer: dieci denunce

L’attività di controllo del territorio, effettuata oltre che nel centro storico anche nella zona dei Giardini Speyer, dello scalo ferroviario e delle zone limitrofe, ha consentito di rintracciare e individuare dieci persone

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà dieci persone, tutte extracomunitarie, per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato.

Nell’ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio predisposti dal Questore di Ravenna Rosario Eugenio Russo per il rafforzamento delle misure di prevenzione e repressione dei reati, il controllo è stato attuato, per l’occasione, dagli agenti della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale, da quelli dell’Ufficio Immigrazione della Questura di viale Berlinguer con la partecipazione degli uomini del reparto Prevenzione Crimine “Emilia Romagna”. L’attività di controllo del territorio, effettuata oltre che nel centro storico anche nella zona dei Giardini Speyer, dello scalo ferroviario e delle zone limitrofe, ha consentito di rintracciare e individuare dieci persone di varie nazionalità (Albania, Tunisia, Senegal, Nigeria, Egitto e Kosovo), risultate a vario titolo non in regola con le norme sul soggiorno degli stranieri in Italia. Gli stessi sono stati pertanto denunciati, a piede libero, all’Autorità Giudiziaria per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel Territorio dello Stato e muniti di ulteriore provvedimento di espulsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento