menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Polizia contro la violenza sulle donne con la campagna "Questo non è amore"

In occasione della ricorrenza della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne che si celebra il 25 novembre, la Polizia di Ravenna ha organizzato diversi momenti di incontro

In occasione della ricorrenza della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne che si celebra il 25 novembre, la Polizia di Ravenna ha organizzato diversi momenti di incontro a difesa dei diritti delle donne e contro la violenza di genere, nell’ambito del progetto, coordinato dalla Direzione Centrale Anticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, "Questo non è amore". Le iniziative hanno avuto luogo a Ravenna, Faenza e Lugo e vedranno anche la partecipazione delle locali associazioni di aiuto alle donne in difficoltà Linea Rosa, Sos Donna e Demetra Donne In Aiuto.

Sabato mattina, nella Sala degli Stemmi della Prefettura di Ravenna, organizzata dall’Associazione Linea Rosa, con il patrocinio del Comune di Ravenna ha avuto luogo la conferenza sulla tematica della violenza di genere dal titolo "Il male facile: femminicidi quotidiani", nel corso del quale Fiorenza Grazia Maffei, Dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Ravenna, ha trattato il tema del femminicidio sviluppato anche attraverso la proiezione di alcune testimonianze di familiari di donne uccise e materiale audiovisivo realizzato dalla Direzione Centrale Anticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. L’iniziativa, che ha visto la partecipazione oltre che delle autorità civili e militari anche di un numerosissimo pubblico, è stata preceduta da un momento di incontro in piazza del Popolo, organizzato dall’Associazione Linea Rosa, nel corso del quale la pavimentazione della piazza -,a ricordo e a sostegno delle vittime della violenza di genere - è stata ricoperta di scarpe rosse per sensibilizzare la cittadinanza riguardo l’odioso fenomeno del femminicidio.

Sempre nel corso della mattinata di ieri, in piazza del Popolo a Faenza, il personale del Commissariato di Polizia insieme alle volontarie dell’Associazione Sos Donna hanno allestito un banchetto, con distribuzione di materiale informativo predisposto sia dalla Direzione Centrale Anticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza sia dall’Associazione Sos Donna contro la violenza di genere. A Lugo, nella serata del 22 novembre, presso il Salone Estense della residenza municipale ha avuto luogo l’incontro pubblico “In rete per le donne vittime di violenza – Quali buone prassi?”; al dibattito, organizzato dal Centro Antiviolenza Demetra Donne In Aiuto –con il patrocinio del Comune di Lugo- ha preso parte il Dirigente del Commissariato di Polizia di Lugo, Angelo Tancredi, che ha illustrato alla platea gli strumenti normativi a difesa delle donne vittime di qualsiasi forma di violenza. Infine domenica mattina, a Ravenna in piazza del Popolo il personale della Divisione Anticrimine della Questura ha allestito un gazebo, con l’ausilio di supporti video e distribuzione di materiale informativo riguardo la tematica della violenza di genere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento