menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Polizia locale spiega l'educazione civica e alla legalità nelle scuole

L’obiettivo del progetto è informare e sensibilizzare le scuole sul tema della legalità, con particolare attenzione al territorio cervese

Parte anche quest’anno il progetto di educazione alla legalità rivolto agli studenti e docenti delle classi terze delle Scuole Secondarie di Primo Grado degli Istituti Comprensivi n. 2 e n. 3 di Cervia. Il Progetto è finanziato nell’ambito dell’Accordo di Programma del Comune di Cervia con la Regione Emilia-Romagna sostenuti dalla L.R. 18/2016. L’obiettivo del progetto è informare e sensibilizzare le scuole sul tema della legalità, con particolare attenzione al territorio cervese, fornendo agli studenti gli strumenti per comprendere i pericoli legati alle criminalità e quanto sia prezioso il ruolo della società civile per arginare tali pericoli e l’importanza di una partecipazione consapevole.

Gli incontri si svolgeranno dal 23 ottobre al 4 dicembre sia in streaming che in presenza. Il 23 ottobre in streaming gli studenti incontreranno gli ospiti che testimonieranno il loro vissuto per farli avvicinare ai temi che si svilupperanno e approfondiranno nel corso del progetto. Dal 24 ottobre al 28 novembre si svolgeranno in presenza due laboratori in aula, per una riflessione generale sul tema della legalità; un focus sulle mafie e il loro radicamento nelle regioni del nord; il tema del bullismo; le dipendenze da droghe. Il 4 dicembre in streaming verrà completato il percorso educativo lavorando sulla comprensione dei temi trattati e il coinvolgimento relazionale ed empatico. Nel corso delle lezioni e dei laboratori interverranno personalità politiche, giornalisti, educatori e formatori, testimoni che hanno vissuto in prima persona esperienza legate alla criminalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento