menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Polizia porta sui banchi di scuola il tema del cyberbullismo

L'incontro si inserisce nelle iniziative promosse dall' Itip al fine di prevenire e contrastare un fenomeno che sta dilagando soprattutto tra gli adolescenti

Mercoledì e giovedì le classi prime dell'Istituto Tecnico Industriale e Professionale "L. Bucci" di Faenza incontreranno il Dirigente del Commissariato di Polizia di Faenza, Vice Questore Silvia Gentilini per affrontare un tema molto delicato nonché di grande attualità: il cyberbullismo. L'incontro si inserisce nelle iniziative promosse dall' Itip al fine di prevenire e contrastare un fenomeno che sta dilagando soprattutto tra gli adolescenti. La legge insiste in particolare sulle strategie preventive, sugli interventi educativi e sugli aspetti di supporto alle vittime e ai giovani autori di prepotenze online, attraverso una serie di indicazioni tese a rinforzare le sinergie interistituzionali, le reti locali di supporto e le risorse per la crescita e lo sviluppo di una cultura consapevole nell’uso delle nuove tecnologie. La disponibilità della Polizia di Stato, nella figura del Dirigente del Commissariato della città di Faenza, mette in risalto l’importanza di questa sinergia “operativa” tra scuola e Forze dell’Ordine al fine di aiutare i ragazzi nel loro spesso faticoso percorso di crescita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento