rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Faenza

La Polizia scova tre immigrati irregolari: si nascondevano da una parente

Agli investigatori erano pervenute alcune segnalazioni di movimenti sospetti osservati vicino all'abitazione

La Polizia di Faenza ha denunciato in stato di libertà tre persone, tutti extracomunitari, per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato. Nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dell’immigrazione clandestina, nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato faentino hanno effettuato un controllo presso un’abitazione della città manfreda, dove risiede una cittadina albanese. Precedentemente erano pervenute agli stessi investigatori alcune segnalazioni di movimenti sospetti osservati vicino all'abitazione: quanto emerso dalle verifiche è stato comunicato alla Procura della Repubblica di Ravenna, che successivamente ha disposto una perquisizione nell’abitazione in esame.

Quando i poliziotti sono entrati nella residenza della donna hanno trovato altre tre persone, risultate poi essere familiari della stessa, che da alcuni mesi secondo gli investigatori risiedevano in Italia senza aver provveduto a regolarizzare la loro posizione di stranieri. Pertanto i tre sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato e nei loro confronti è stato predisposto il rimpatrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Polizia scova tre immigrati irregolari: si nascondevano da una parente

RavennaToday è in caricamento