Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

La Protezione Civile ringrazia gli "eroi" impegnati nell'emergenza in ospedale

Un flash mob della Protezione Civile per dire grazie a tutti coloro che sono impegnati quotidianamente per gestire e superare l’emergenza legata alla pandemia di Coronavirus

Un flash mob organizzato dall’Agenzia di protezione civile regionale che, con i suoi funzionari, dipendenti e volontari, ha voluto dire grazie a tutti coloro che sono impegnati quotidianamente per gestire e superare l’emergenza legata alla pandemia di coronavirus. Ma non solo. Un messaggio duplice per dire che la Protezione civile c’è e ci sarà sempre e ringraziare chi lavora nella sanità insieme a tutto il personale dell’Agenzia e i volontari. Tutti quanti si stanno adoperando ora per supportare il sistema sanitario dell’Emilia-Romagna in questa emergenza che è anche un’emergenza territoriale.

Giovedì mattina una ventina di volontari da tutta la provincia, insieme anche al personale della Croce Rossa, si sono ritrovati fuori dal Pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna e hanno fatto suonare per qualche secondo le sirene dei mezzi della Protezione Civile, sventolando il tricolore. Poi alcuni operatori del pronto soccorso, impegnati nell'emergenza, sono usciti sul piazzale accolti da un applauso. Infine la Protezione Civile ha donato alcune colombe pasquali a infermieri e operatori sanitari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Protezione Civile ringrazia gli "eroi" impegnati nell'emergenza in ospedale

RavennaToday è in caricamento