Cronaca

La ravennate Valentina Casadei tra i finalisti di "Cortinametraggio"

La regista romagnola partecipa al concorso con il cortometraggio "Giusto il tempo per una sigaretta"

La ravennate Valentina Casadei è tra i finalisti di Cortinametraggio, diretto da Maddalena Mayneri, la XVI edizione del festival chesi svolge fino al 28 marzo. Valentina Casadei partecipa al festival online con il cortometraggio "Giusto il tempo per una sigaretta" che vede nel cast Matteo Olivetti (La terra dell’abbastanza), Malik Gueye, Aziz Es Sahnuony. 

L'opera racconta le vicissitudini di Christian che cerca in tutti i modi di fare andare a scuola suo fratello minore, Giulio. Cosa facile per i più, ma non per loro, che non conoscono il padre e la madre alcolizzata. In più, Christian lavora come muratore in un cantiere e il suo lavoro comincia alla stessa ora in cui il fratello deve andare a scuola.

Classe 1993 originaria di Ravenna, Valentina Casadei si laurea al Dams di Bologna, in Storia del Cinema. Si trasferisce a Parigi, dove completa un Master anglofono in sceneggiatura e regia presso l'Eicar. Nel 2016 e nel 2017, scrive e dirige due cortometraggi, Tutto su Emilia e I Nostri Giorni Benedetti, che sono stati selezionati in molti film festival e distribuiti da Artex Film. Il suo primo cortometraggio professionale, Giusto il Tempo per una Sigaretta (2020), è prodotto da First Child con il sostegno dell'Emilia-Romagna Film Commission. Attualmente è programmatrice e giurata per vari film festival di cortometraggi nazionali e internazionali e sta sviluppando tre cortometraggi e il suo primo lungometraggio, nell'ambito dell'Atelier Scénario 2021 alla Fémis di Parigi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ravennate Valentina Casadei tra i finalisti di "Cortinametraggio"

RavennaToday è in caricamento