rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cultura

La Regione sostiene con 150 mila euro le imprese del settore cinematografico e audiovisivo

I progetti potranno essere presentati entro il 21 giugno 2024

La Regione Emilia-Romagna continua a sostenere la creatività e il talento progettuale delle imprese del settore cinematografico e audiovisivo del territorio, attraverso il Bando per lo sviluppo 2024, online da oggi sul portale Cinema di EmiliaRomagnaCultura. L’obiettivo del Bando Sviluppo è sostenere produttori e autori in una fase fondamentale per la costruzione del racconto e la maturazione del progetto produttivo, che ricomprende la scrittura di sceneggiature originali (dalla ricerca iniziale fino alla prima stesura), la costruzione di dossier utili alla ricerca di partner, la composizione del budget e della compagine produttiva, fino alla realizzazione di un teaser ed alla partecipazione a mercati o workshop, ricerca di co-produzione, per ‘pitch’ o momenti di presentazione del progetto a potenziali partner nazionali ed internazionali.

I contributi sono destinati a imprese di produzione con sede in Emilia-Romagna - o con unità operativa attiva sul territorio regionale da almeno 12 mesi - che abbiano acquisito i diritti di un progetto audiovisivo: opera cinematografica, opera televisiva, opera web, documentario o cortometraggio di animazione. Ogni progetto potrà essere sostenuto, sulla base del punteggio ottenuto e dei costi previsti, con un contributo compreso tra gli 8 mila euro, fino a un massimo di 20 mila euro. Sono ammissibili le spese sostenute tra il 1° gennaio 2024 ed il 30 giugno 2025, termine entro il quale i progetti dovranno essere conclusi. La call 2024, che mette a disposizione 150 mila euro complessivi, sarà aperta dalle ore 16 del 7 maggio, alle 16 del 21 giugno 2024. Per ogni informazione è possibile scrivere a filmcom@regione.emilia-romagna.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione sostiene con 150 mila euro le imprese del settore cinematografico e audiovisivo

RavennaToday è in caricamento