menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La richiesta: "La provincia di Ravenna sia insignita della Medaglia d'oro al valor militare"

Il Consiglio provinciale ha approvato venerdì mattina l’istanza rivolta al Presidente della Repubblica e al Ministero della Difesa per valutare la possibilità di assegnare la Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Provincia di Ravenna

Il Consiglio provinciale ha approvato venerdì mattina l’istanza rivolta al Presidente della Repubblica e al Ministero della Difesa per valutare la possibilità di assegnare la Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Provincia di Ravenna. Attualmente la Provincia di Ravenna è insignita della Medaglia d’Argento al Valore Civile.

La richiesta è stata presentata a seguito di un approfondimento storico realizzato dall’Istituto Storico della Resistenza, in virtù del ruolo che il territorio dell’intera provincia di Ravenna ha avuto nei più aspri e prolungati combattimenti di tutta la fase finale della Campagna d'Italia tra l'estate 1944 e la primavera 1945. Si trattò di una delle più grandi operazioni mai condotta in Italia da partigiani ben organizzati e di varia ispirazione politica, guidati da Arrigo Boldrini (Bulow), con alle spalle il Comitato di Liberazione Nazionale presieduto da Benigno Zaccagnini. La stretta collaborazione fra Alleati e partigiani assicurò la capacità di resistere all’invasore e di salvaguardare il grande patrimonio artistico bizantino del centro storico ravennate.

“Il ruolo dell’intero territorio della provincia di Ravenna nella guerra di Liberazione – dichiara il presidente della Provincia – fu fondamentale. Della lotta partigiana ravennate vanno ricordate l’ampiezza, la capillarità, la solidarietà silente e attiva di buona parte della popolazione. Come territorio di guerra più a lungo esposto alle operazioni belliche, il ravennate, tra l’ottobre 1944 e l’aprile’45 vide il contributo attivo di quasi ottomila partigiani, di cui più di seicento caduti, chi in combattimento e chi sotto le torture del nemico. Riconoscere la Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Provincia di Ravenna, significa riconoscere la coralità dell’impegno e del sacrificio profuso dalla comunità provinciale nel suo insieme nella lotta per la libertà e per la democrazia. Inoltre la motivazione con cui è stata conferita la Medaglia d’Oro al Valor Militare al Comune di Ravenna fa già riferimento a tutto il territorio della provincia e di fatto con questo riconoscimento si darebbe anche atto a qualcosa che fu già riconosciuto allora”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento