rotate-mobile
Cronaca Faenza

La Round Table dona uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in pediatria

Il club service di Faenza ha voluto testimoniare ancora una volta la vicinanza ai bambini, che più di altri stanno soffrendo questa delicata situazione

Sono arrivati doni nel reparto di pediatria dell’ospedale di Faenza dalla Round Table 38 Faenza, che lunedì ha consegnato le uova pasquali per tutti i bambini che saranno in visita o degenza presso il reparto. Le misure di prevenzione anticovid hanno limitato la mobilitazione dei tabler, che hanno potuto presenziare solo in una ristretta rappresentanza con il presidente Riccardo Ligresti e il vicepresidente Simone Maretti. In un momento in cui realizzare progetti e iniziative è estremamente difficile, il club service di Faenza ha voluto testimoniare ancora una volta la vicinanza ai bambini, che più di altri stanno soffrendo questa delicata situazione.

L’iniziativa di Round Table Faenza si affianca ad un altro progetto intrapreso da Round Table Italia a livello nazionale che ha tratto sostegno proprio dalla vendita delle uova di Pasqua. La Round Table Italia si è prefissata come service dell’anno quello della tutela dell’ambiente e proprio per questo ha deciso di acquistare, con i proventi raccolti, alcuni 'Seabin', veri e propri “cestini del mare” per la raccolta di plastiche, microplastiche e rifiuti vari, dispersi nel mare, il progetto verrà realizzato anche grazie alla collaborazione dell'azienda Madel di Cotignola con il marchio Winni’s, partner dell’iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Round Table dona uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in pediatria

RavennaToday è in caricamento