menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La spesa solidale: raccolti oltre 26mila euro per contrastare la violenza di genere

In Emilia Romagna sono state oltre 22mila le donazioni effettuate. I fondi raccolti in regione saranno donati all'Associazione MondoDonna Onlus

Si è conclusa nei giorni scorsi "Il mondo ha bisogno delle donne", l'iniziativa benefica promossa da Aspiag Service, concessionaria del marchio Despar per il Triveneto e l'Emilia Romagna, che anche nel 2021 si è confermata un’occasione per lanciare un forte segnale di solidarietà per sostenere progetti in favore delle donne e contro la violenza di genere.

La consegna simbolica dell'assegno da 26.884,44 euro all'Associazione MondoDonna Onlus si è svolta martedì 9 marzo a Bologna alla presenza di Loretta Michielini, Presidente dell’Associazione MondoDonna Onlus, Alessandro Urban, Direttore Regionale Aspiag Service per l’Emilia Romagna, Patrizia Pituelli, Direttore Vendite canale Despar ed Eurospar e Giovanni Taliana, Direttore delle Relazioni Esterne di Aspiag Service.

“Esprimo molta gratitudine per questa iniziativa di aiuto concreto e di attenzione al problema crescente della violenza di genere, sicuramente aggravato, nel quadro delle violenze domestiche, anche dall’emergenza pandemica che stiamo vivendo e che impone una convivenza maggiore e forzata con gli uomini maltrattanti – ha dichiarato Loretta Michelini, Presidente di MondoDonna Onlus - Molti sono stati gli sforzi fatti in quest’anno per raggiungere le donne, per aiutarle nel percorso di emersione e della richiesta di aiuto. I Centri anti violenza hanno dovuto ripensare il modo di comunicare per riuscire a raggiungere le donne in difficoltà e metterle in sicurezza, strategie nuove e molto rimane ancora da fare, sia sul piano dell’aiuto diretto alle vittime che su quello culturale, per affrontare i nodi oscuri della nostra società che determinano quei comportamenti maschili violenti assolutamente inconciliabili con una società moderna e democratica”.

In Emilia Romagna sono state oltre 22mila le donazioni effettuate, per un importo pari a 26.884 euro. I fondi raccolti in regione saranno donati all'Associazione MondoDonna Onlus, un punto di riferimento in regione per il contrasto alla violenza di genere, per l’accoglienza di donne e famiglie migranti e in generale per il sostegno alle persone con fragilità. MondoDonna Onlus gestisce diverse strutture a Bologna e nel territorio della Citta Metropolitana in cui fornisce assistenza a donne in situazione di disagio socio-economico, lavorativo e psico-sociale, con minori a carico e prive di occupazione stabile, con una specificità nel settore dell'immigrazione femminile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento