Ladri con ruspa e furgone devastano e derubano i distributori di benzina

I ladri non vanno per il sottile e pur di rubare anche poche migliaia di euro non si fanno scrupoli a seminare devastazione con una grossa ruspa

I ladri non vanno per il sottile e pur di rubare anche poche migliaia di euro non si fanno scrupoli a seminare devastazione con una grossa ruspa. E' uno scenario di devastazione quello che si è ritrovato il distributore di benzina Ip di Fornace Zarattini sulla via Faentina. I malviventi hanno rubati una ruspa da un'azienda proprio lì di fronte e poi hanno divelto tutto: due erogatori di benzina e la colonnina corazzata del self service. Nell'impeto sono state distrutte anche strutture in muratura come i cordoli in cemento. Il bottino ammonta a circa tremila euro, a fronte di danni che superano i 50mila. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stesso copione in un altro distributore. La stessa banda ha devastato anche un altro distributore, a marchio 'Ip' sulla Reale, a Camerlona. In questo caso con un furgone i ladri hanno iniziato ad infierire sulla colonnina del self service col denaro dentro. Una volta divelta l'hanno portata via per forzarla “in tranquillità”. A terra sono rimasti i pezzi del veicolo danneggiato. I furti non sono finiti qui: altri ladri, l'altra notte, hanno razziato un'azienda e tentato di asportare la cassaforte in un'altra ancora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi due studenti positivi al Coronavirus in due scuole ravennati

  • Tragedia sui binari: studente minorenne perde la vita

  • Dopo 56 anni e 3 generazioni chiude lo storico supermercato: "A quell'epoca in paese c'erano 4 negozi"

  • Maxi festino nascosti in casa tra assembramenti e droga: 34 ragazzi nei guai

  • Dramma sui binari: muore investito da un treno

  • A 26 anni 'sfida' il Covid e apre una pizzeria: "Faremo una pizza 'diversamente napoletana'"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento