rotate-mobile
Cronaca Fusignano

Entrava in chiesa, ma non per pregare: ladro di offerte nei guai

Si tratta di un italiano già noto alle forze dell'ordine, denunciato dai Carabinieri di Fusignano per furto aggravato

Ladro d'offerte nel mirino dei Carabinieri. Si tratta di un 60enne già noto alle forze dell'ordine, denunciato dai Carabinieri di Fusignano per furto aggravato. Utili ai fini delle indagini sono state le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nella chiesa dove erano state rubate le monete nel mese di gennaio. Secondo quanto ricostruito dai militari, il ladro agiva in orari in cui la chiesa era aperta ma non si tenevano celebrazioni. Si intrufolava e sottraeva il denaro servendosi di un filo ed una calamita. I militari, dopo aver visionato i filmati registrati, hanno identificato con certezza l’autore, denunciandolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrava in chiesa, ma non per pregare: ladro di offerte nei guai

RavennaToday è in caricamento