rotate-mobile
Cronaca Bagnacavallo

Lamone Bene Comune: dal tavolo di negoziazione numerose iniziative di turismo consapevole

Durante l'incontro, coordinato dall'associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri, è stato condiviso il ricco calendario di iniziative di turismo consapevole in programma per il 2017 nelle Terre del Lamone

Quasi cinquanta persone provenienti da tutte le Terre del Lamone, dalla sorgente alla foce, hanno partecipato venerdì all'Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo all'incontro di confronto e programmazione del tavolo di negoziazione del progetto partecipativo Lamone Bene Comune. Durante l'incontro, coordinato dall'associazione culturale Civiltà delle Erbe Palustri, è stato condiviso il ricco calendario di iniziative di turismo consapevole in programma per il 2017 nelle Terre del Lamone, segno concreto del lavoro di sensibilizzazione, salvaguardia e valorizzazione dell'ambiente fluviale svolto in questi anni. Si va dalla Maratona del Lamone di domenica 9 aprile alla 100 Miglia del Lamone di domenica 30 aprile, dal programma Meraviglie segrete nel fine settimana 13-14 maggio ai due appuntamenti della Pedalêda cun la magnêda longa previsti per il 14 maggio e l'11 giugno, fino a Un fiume di gente, pedalata e camminata da Faenza alla foce del Lamone che si terrà il 24 giugno.

In particolare, partiranno sabato 1 aprile le prenotazioni per le due domeniche della Pedalêda cun la magnêda longa. Il primo itinerario, in programma il 14 maggio, toccherà a Bagnacavallo la Pieve di San Pietro in Sylvis, il convento di San Francesco e la Bottega dello Sguardo, a Villa Prati la ciclopedonale, il ponticello e l'area parrocchiale, a Villanova l'Ecomuseo delle Erbe Palustri e il Giardino della Signora Maria. Il secondo appuntamento, domenica 11 giugno, vedrà invece coinvolti Palazzo San Giacomo di Russi, Palazzo Spreti e l'Oratorio Santa Rosa di Santerno, l'Oratorio di Santa Maria Assunta di Traversara, l'Ecomuseo delle Erbe Palustri e le ex scuole elementari di Santerno. In entrambe le occasioni, le visite guidate a cura delle associazioni del territorio saranno abbinate alla migliore tradizione gastronomica. Le pedalate saranno assistite dalle Ciclo Guide Uisp di Lugo. Iscrizioni (18 euro adulti, 8 euro bambini, fino a un massimo di 100 persone per pedalata) presso l'Ecomuseo delle Erbe Palustri.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lamone Bene Comune: dal tavolo di negoziazione numerose iniziative di turismo consapevole

RavennaToday è in caricamento